Il gioco d’azzardo patologico

I giochi d’azzardo sono quei giochi nei quali vengono investiti dei soldi e il cui risultato dipende non tanto dall’abilità e dalle decisioni dei giocatori ma, prevalentemente, dal caso. Le tipologie principali di giochi d’azzardo sono: slot machine, lotterie, gratta e vinci, poker online, scommesse sportive, bingo, giochi da casinò e casinò online.

I giochi d’azzardo possono sembrare innocui ma in realtà non lo sono perché possono provocare una pericolosa dipendenza in tutte le fasce d’età.

Il gioco d’azzardo patologico è un disturbo del comportamento che rientra nell’area delle cosiddette “Dipendenze senza sostanze”.

Il giocatore patologico sviluppa un legame di dipendenza sempre più forte con il gioco, arrivando a trascurare, gli impegni lavorativi, la famiglia e la vita sociale. All’interno della sua vita e dei suoi comportamenti abituali, aumenta progressivamente il tempo passato a giocare, la frequenza delle giocate e la somma spesa nel tentativo di recuperare le perdite in un fenomeno progressivo in cui difficilmente di torna indietro.

Il gioco d’azzardo rappresenta ormai un grave problema di salute pubblica, che coinvolge gran parte della nostra società. Secondo il Ministero della Salute (2011), il 54% della popolazione italiana, sarebbe coinvolta patologicamente nel gioco d’azzardo.

“Il gioco d’azzardo è il miglior modo per ottenere nulla da qualcosa”

(Wilso Mizner)

 

COME RICONOSCERE IL GIOCATORE D’AZZARDO PATOLOGICO

Il gioco d’azzardo può essere riconosciuto come una dipendenza patologica quando riconosci in te stesso o in chi ti sta vicino, un parente o un amico, alcuni di questi comportamenti:

Durante il giorno pensi al gioco continuamente o più di quanto vorresti

Spendi più denaro di quanto avevi deciso o di quanto puoi permetterti

Impegni più tempo di quanto vorresti o potresti

Tenti di controllare il gioco senza riuscirci

Giochi per “rifarti” del denaro perso rincorrendo le perdite

Menti per nascondere il tuo coinvolgimento nel gioco

Ti senti nervoso, ansioso, irritabile o depresso se non puoi giocare

Chiedi denaro in prestito per giocare

Commetti atti illegali per poter giocare

Perdi la voglia di stare con la famiglia o gli amici per poter giocare

Riduci la tua resa nel lavoro pensando al gioco

Lo stress per il gioco ti procura disturbi fisici: mal di stomaco, mal di testa, pressione alta, insonnia, perdita dell’appetito

Ti senti disperato e puoi arrivare a pensare che l’unico modo per uscirne è “farla finita”

COME AFFRONTARE IL GIOCO D’AZZARDO PATOLOGICO

Intervenire subito! Cercare aiuto fin dai primi segnali di problematicità connessa al gioco aumenta notevolmente le possibilità di risolvere o contenere il problema in tempi brevi.

Le nostre modalità di intervento mirate e costruite sulle tematiche del paziente hanno un duplice  scopo. Lo scopo primario e immediato, consiste nell’impedire di complicare la situazione personale e familiare con contrasti relazionali, perdite economiche conseguenti, peggioramento del benessere psicologico e fisico globale, difficoltà lavorative e, talvolta, problemi con la giustizia. Successivamente, l’intervento prevede la ristrutturazione del funzionamento generale dell’individuo verso condotte maggiormente adattive e di miglioramento della qualità di vita personale e relazionale.

Gli interventi principali sono:

terapia psicologica individuale a orientamento cognitivo-comportamentale

terapia e supporto psicologico di gruppo

terapia farmacologica (eventuale)

Il Centro Clinico Ars Psico offre consulenza e trattamento professionale riservato sulla problematica del gioco d’azzardo patologico. Per informazioni o consulenza chiamare o scrivere al numero: 392.4570904

About Roberto Pedone

Psicologo - Psicoterapeuta Cognitivo Comportamentale

Related Posts

Lascia un commento